Wikileaks: Minacce di morte nei confronti di Assange

Sempre più guai per Assange.

A poche ore dall’esplosione del caso Wikileaks, dopo le estenuanti pressioni effettuate da parte dei principali paesi del mondo e il mandato di cattura internazionale, il team di Julian Assange fa sapere che farà di tutto per tutelarsi dalle ”minacce di morte” che in queste ore, a più riprese, gli vengono rivolte.

A riferirlo e’ lo stesso fondatore di Wikileaks in un botta e risposta sul sito web del Guardian.

Assange sostiene che ”le minacce alle nostre vite sono una questione di dominio pubblico” e che “comunque stiamo prendendo adeguate precauzioni per quanto e’ nelle nostre possibilita’, visto che abbiamo a che fare con una superpotenza”.

Annunci