Julian Assange è stato arrestato.

L’uomo di Wikileaks posto sotto stato di fermo dalla polizia londinese.

Chiamato a comparire davanti alla corte di giustizia britannica, dopo il mandato d’arresto internazionale diramato dall’Interpol per l’inchiesta che lo vedrebbe coinvolto in uno stupro compiutosi in Svezia, l’uomo del momento, questa mattina, avrebbe dovuto discutere della propria libertà provvisoria dietro cauzione.
Tuttavia, sembra che stamane, alle 9:30 circa, Assange, seppur intenzionato a presentarsi davanti alla corte, sia stato preso in consegna dagli agenti proprio nei pressi di una stazione di polizia della City e posto sotto stato di fermo.
Advertisements