Sondaggio EMG: Crolla il PDL. SEL oltre il 9%

A dispetto di quanto i Pigi Battista possano pensare e sperare, il Bunga Bunga non si è rivelato l’ennesimo Boomerang per la Sinistra. Il vero grande sondaggista italiano non crederà al fatto che, nonostante le due comparsate in Mondovisione del Drago senza contradditorio, gli italiani stiano maturando una propria visione del tutto, magari mettendo in discussione 20 anni di fedeltà ininterrotta. Il Vaso di Pandora è scoperchiato, la speranza risulta ancora non pervenuta ma la gente inizia ad essere incuriosita da ciò che potrebbe trovarci dentro. Chissà che non obblighino Magalli in quel dei Fatti Vostri a smetterla di proporli ai telespettatori in salsa cinese. Tutto è possibile. Se il PDL perde l’1,4% in pochi giorni, vuol dire che tutto è possibile. E se per voi è troppo poco, vi assicuro che meglio non sarebbe potuto andare. Avete mai provato a convincere vostro nonno a votare Vendola dopo anni di MSI prima e Fiamma Tricolore dopo? Bene, presumendo che sia un gatto, arriverà a votare Radicali durante la quarta vita di suo nipote.
Ebbene sì, Vendola, proprio lui, con il voto dei vostri nonni, oggi, avrebbe il 15% mentre EMG lo da in crescita “solo” dell’1,7%. Solo il Non Voto cresce più di lui (3,2%). Questo vuol dire, in parole povere, che oltre a quella parte di nostalgici del PNF messisi in discussione a tal punto da cambiare bandiera, ve n’è una schifata ma che non ha ancora il coraggio di farlo. Vedremo per quanto ancora. 
LEGA NORD 10,9%
PDL 28,6%
LA DESTRA 1,2%
TOTALE 40,7%
FLI 5,9%
MPA 0,7%
UDC 7,1%
API 0,9%
TOTALE 14,7%
PD 23,2%
RADICALI 0,7%
PSI 0,9%
IDV 5,9%
SEL 9,1%
VERDI 0,4%
FDS 0,9%
TOTALE 41,1%
M5S 1,6%
ALTRI 1,9%
Advertisements