Senato: Centrosinistra maggioranza assoluta con 163 seggi. Il calcolo regione per regione.


Senato della Repubblica
Centrodestra: 118 Senatori
Terzo Polo: 31 Senatori
Centrosinistra: 163 Senatori
Altri: 3 Senatori
Regioni
Trentino Alto Adige
Centrodestra: 2 Senatori
Terzo Polo: 0 Senatori
Centrosinistra: 3 Senatori
Altri: 2 Senatori
Veneto
Centrodestra: 14 Senatori
Terzo Polo: 0 Senatori
Centrosinistra: 10 Senatori
Friuli Venezia Giulia
Centrodestra: 4 Senatori
Terzo Polo: 0 Senatori
Centrosinistra: 3 Senatori
Lombardia
Centrodestra: 26 Senatori
Terzo Polo: 0 Senatori
Centrosinistra: 21 Senatori
Piemonte
Centrodestra: 7 Senatori
Terzo Polo: 2 Senatori
Centrosinistra: 13 Senatori
Emilia Romagna
Centrodestra: 7 Senatori
Terzo Polo: 2 Senatori
Centrosinistra: 12 Senatori
Liguria
Centrodestra: 2 Senatori
Terzo Polo: 1 Senatori
Centrosinistra: 5 Senatori
Toscana
Centrodestra: 5 Senatori
Terzo Polo: 2 Senatori
Centrosinistra: 11 Senatori
Umbria
Centrodestra: 3 Senatori
Terzo Polo: 0 Senatori
Centrosinistra: 4 Senatori
Marche
Centrodestra: 3 Senatori
Terzo Polo: 0 Senatori
Centrosinistra: 5 Senatori
Lazio
Centrodestra: 10 Senatori
Terzo Polo: 2 Senatori
Centrosinistra: 15 Senatori
Abruzzo
Centrodestra: 3 Senatori
Terzo Polo: 0 Senatori
Centrosinistra: 4 Senatori
Molise
Centrodestra: 1 Senatori
Terzo Polo: 0 Senatori
Centrosinistra: 1 Senatori
Campania
Centrodestra: 11 Senatori
Terzo Polo: 2 Senatori
Centrosinistra: 17 Senatori
Puglia
Centrodestra: 7 Senatori
Terzo Polo: 2 Senatori
Centrosinistra: 12 Senatori
Basilicata
Centrodestra: 2 Senatori
Terzo Polo: 1 Senatori
Centrosinistra: 4 Senatori
Calabria
Centrodestra: 3 Senatori
Terzo Polo: 1 Senatori
Centrosinistra: 6 Senatori
Sicilia
Centrodestra: 3 Senatori
Terzo Polo: 15 Senatori
Centrosinistra: 8 Senatori
Sardegna
Centrodestra: 3 Senatori
Terzo Polo: 1 Senatori
Centrosinistra: 5 Senatori
Estero e UV
Centrodestra: 2 Senatori
Terzo Polo: 0 Senatori
Centrosinistra: 4 Senatori
Altri: 1 Senatore



Annunci

22 pensieri riguardo “Senato: Centrosinistra maggioranza assoluta con 163 seggi. Il calcolo regione per regione.

  1. Ciao Gigio, ovviamente sei molto ottimista.

    secondo me in Lombardia e Veneto il CDX becca almeno due extraseggi nella prima, nella seconda il terzo polo è forte e si divideranno i 10.

    in Sicilia per prendere solo 3 senatori il CDX dovrebbe essere al 12% al max 😉

    In alto Adige, con i tre poli, invece si potrebbe profilare il cappotto (6-1)

    Mi piace

  2. Ciao Gigio, ovviamente sei molto ottimista.

    secondo me in Lombardia e Veneto il CDX becca almeno due extraseggi nella prima, nella seconda il terzo polo è forte e si divideranno i 10.

    in Sicilia per prendere solo 3 senatori il CDX dovrebbe essere al 12% al max 😉

    In alto Adige, con i tre poli, invece si potrebbe profilare il cappotto (6-1)

    Mi piace

  3. ovviamente in lombardia se il terzo polo supera l'8% è probabile che non andranno extraseggi al CDX (che non va oltre il 55%), ma il CSX dovrà cederne almeno 4 dei 21 rimanenti.

    insomma, con tre poli è un vero casino. per il CSX che è debole in 3 delle 5 regioni più grandi ovviamente è un handicap doppio.

    Mi piace

  4. ovviamente in lombardia se il terzo polo supera l'8% è probabile che non andranno extraseggi al CDX (che non va oltre il 55%), ma il CSX dovrà cederne almeno 4 dei 21 rimanenti.

    insomma, con tre poli è un vero casino. per il CSX che è debole in 3 delle 5 regioni più grandi ovviamente è un handicap doppio.

    Mi piace

  5. In Sicilia è probabile, almeno di miracolosi risultati in cui CDX e 3° Polo si beccano ognuno il una metà perfetta del loro originale 60 e passa con il CSX che ne approfitta vincendo (ci vuole un miracolo però).

    In Lombardia dipende dal 3° Polo se passa o meno lo sbarramento (attualmente siamo leggermente sotto. Se lo passa il CDX è al 55% e non prende extraseggi (26 è appunto il premio di maggioranza al 55%), ma i 21 restanti si dividono. Se non passa il CDX sarebbe al 55% contro un 37 del CSX (circa). Essendo la regione molto grande possono scattare tranquillamente due extraseggi al CDX, mentre il CSX si prende gli altri due persi dal terzo polo. Come vedi è un giochino di rapporti di forza sul filo dei centesimi.

    In definitiva con questa legge il CSX vince solo (secondo me) con margini di almeno 5-6% sul CDX in uno scontro a 3. oppure vincendo le 16 regioni ma in uno scontro a 2, ma raggranellando maggioranze mai ampie come quelle del CDX. oppure ripristinare il mattarellum et similia.

    Mi piace

  6. In Sicilia è probabile, almeno di miracolosi risultati in cui CDX e 3° Polo si beccano ognuno il una metà perfetta del loro originale 60 e passa con il CSX che ne approfitta vincendo (ci vuole un miracolo però).

    In Lombardia dipende dal 3° Polo se passa o meno lo sbarramento (attualmente siamo leggermente sotto. Se lo passa il CDX è al 55% e non prende extraseggi (26 è appunto il premio di maggioranza al 55%), ma i 21 restanti si dividono. Se non passa il CDX sarebbe al 55% contro un 37 del CSX (circa). Essendo la regione molto grande possono scattare tranquillamente due extraseggi al CDX, mentre il CSX si prende gli altri due persi dal terzo polo. Come vedi è un giochino di rapporti di forza sul filo dei centesimi.

    In definitiva con questa legge il CSX vince solo (secondo me) con margini di almeno 5-6% sul CDX in uno scontro a 3. oppure vincendo le 16 regioni ma in uno scontro a 2, ma raggranellando maggioranze mai ampie come quelle del CDX. oppure ripristinare il mattarellum et similia.

    Mi piace

  7. Di fatto il mattarellum è ancora in vigore…….. in Trentino, e ce piace da morire (6 seggi assegnati con collegi uninominali e 1 con quota proporzionale).

    Mi piace

  8. Di fatto il mattarellum è ancora in vigore…….. in Trentino, e ce piace da morire (6 seggi assegnati con collegi uninominali e 1 con quota proporzionale).

    Mi piace

I commenti sono chiusi.